Nazione Biagiotti Romano

Grado Tenente

Mostrina  60° Brigata Calabria

Nato a Viterbo

Morto in combattimento sul Col di Lana il 22 ottobre 1915

Decorazioni

Decorazione Medaglia d'Argento

Per deficienza di comandanti di plotone, in gran parte morti o feriti, con mirabile coraggio, condusse, successivamente, sotto intenso fuoco avversario, contro un forte trinceramento nemico, parecchi reparti, e, dando prova di molta calma ed energia, nonostante un violento contrattacco, seppe mantenerli saldi sulla posizione conquistata, finché, decisa la ritirata, la fece eseguire con ordine, e combattendo.
Col di Lana, 5 agosto 1915

Decorazione Medaglia di Bronzo

Sotto il vivo fuoco avversario, guidò, con slancio, il proprio plotone attraverso i reticolati, fino a che cadde colpito a morte.
Col di Lana, 22 ottobre 1915