Nazione Cappello Sinesio

Grado Sottotenente

Mostrina  8ª / 1° Regg. Genio Zappatori

Morto sul Col di Lana il 5 agosto 1915

Decorazioni

Decorazione Medaglia d'Argento

Diresse con perizia i lavori di afforzamento di una posizione conquistata, e, venuti a mancare per effetto di un contrattacco nemico molti ufficiali comandanti di plotoni, assumeva spontaneamente il comando di uno di tali reparti, mantenendolo saldo sotto il violento fuoco avversario, finchè veniva colpito a morte.
Col di Lana, 5 agosto 1915