Nazione Martinoli Pasquale

Grado Soldato

Mostrina  53 Brigata Umbria

Decorazioni

Decorazione Medaglia d'Argento

Assegnato ad una pattuglia ardita, che, scoperta dall'avversario, aveva subite notevoli perdite presso il reticolato nemico, nuovamente e spontaneamente usciva dalle linee per raccogliere e portare a salvamento un aspirante ufficiale ferito, riuscendo nel suo intento, nonostante il fuoco dell'avversario. Saputo poi che un suo compagno era rimasto ucciso sul terreno, tentava per due volte di ricuperarne la salma, sotto vivo fuoco nemico, rimanendo, a sua volta, gravemente ferito all'addome.
Monte Piana, 24 marzo 1917