Nazione Masset Camillo

Grado Sottotenente di complemento

Mostrina  7░ Alpini, battaglione Val Piave

Nato a Bardonecchia (TO)

Morto il 16 agosto 1917 sul Forame

Decorazioni

Decorazione Medaglia d'Argento

GiÓ distintosi in precedenti azioni per fermezza, coraggio e sprezzo del pericolo, comandante di un posto avanzato, in localitÓ difficile, all'inizio di un bombardamento avversario, che con tiro preciso sconvolgeva le nostre difese, volle personalmente portarsi presso le vedette per assicurarsi della loro incolumitÓ, per incoraggiarle e rassicurarle. Nel recarsi da un posto ad un altro, venne colpito in pieno da granata nemica. Fulgido esempio di alto sentimento del dovere, morý serenamente gridando alle vedette: 'Fermi, coraggio!'
Forame, 16 agosto 1917