Nazione Miglierini Carlo

Grado Sergente Maggiore

Mostrina  23 Brigata Como

Morto presso il Rufreddo il 12 giugno 1916

Decorazioni

Decorazione Medaglia d'Argento

Guidava, con esemplare valore, il proprio reparto all'assalto di forti posizioni nemiche e, ferito a morte, rifiutava di essere allontanato dal posto, continuando ad incitare i suoi uomini col grido di "Avanti".
Rufreddo, 12 giugno 1916