Nazione Prosio Luigi

Grado Sergente Maggiore

Mostrina  7 Alpini

Decorazioni

Decorazione Medaglia di Bronzo

Bell'esempio ai propri dipendenti, volontariamente si poneva alla testa di una squadra per salvare il presidio di un nostro posto avanzato bloccato da una valanga, ed in condizioni difficili, in terreno sconosciuto e sotto il tiro nemico, dopo parecchie ore di incessante lavoro liberava il posto stesso, dando prova di ardimento e resistenza singolari. Poco prima, di sua iniziativa, aveva liberati cinque altri militari sepolti da valanga.
Val Travenanzes, 10 ottobre 1916