Nazione Remondi Luigi

Grado Soldato

Mostrina  50 Brigata Parma

Morto sul Col di Lana il 26 ottobre 1915

Decorazioni

Decorazione Medaglia di Bronzo

Di elevati sentimenti patriottici, oltre a fare sana opera, per tenere elevato lo spirito dei compagni, sui quali esercitava, quale insegnate didattico, un vero ascendente, era loro di bell'esempio in combattimento. Trovava gloriosa morte, in cruenta azione, ove specialmente si era distinto, per ardimento e coraggio.
Col di Lana, 26 ottobre 1915