Tre Cime di Lavaredo

"Dalla conca di Auronzo quelle straordinarie piramidi, colla vicina Croda dei Toni, appaiono quali i pi¨ eccelsi fastigi dell'amenissima vallata dell'Ansiei. Da Misurina si presentano come legate in un abbraccio armonioso, specchiantesi con iridescenze cristalline nello smeraldo del lago; ma chi ne osservi di qui l'elegante profilo non immagina l'imperiosa apocalittica visione dell'opposto versante Nord. E' da Forcella Lavaredo, quando appaiono di scorcio, Ŕ dal Rif. Tre Cime, quando si adergono di fronte, che lo sguardo si inchioda, percosso da stupore, sulla fantastica 'trinitÓ', sulla divinitÓ dolomitica suprema, erompente formidabile dal deserto sassoso ..." (A. Berti)

Tre cime di Lavaredo

1915 - Forcella Lavaredo ed il Paterno

1916 - L'inverno sull'altopiano

1917 - Il Sasso di Sesto

  • Tre Cime di Lavaredo - Foto d'epoca

    Foto dell'epoca

    Foto della Grande Guerra sull'altopiano delle Tre Cime.
  • Tre Cime di Lavaredo - Panorami di oggi

    Panorami di oggi

    I panorami della zona, (pi¨ o meno) cent'anni dopo.